giovedì 24 marzo 2011

Diversamente pace

«Contesa». «Operazione». «Questione». «Conflagrazione». «Ma valgono anche le parole inventate?». «Bossi, guarda che conflagrazione esiste». «Seh, e allora io dico Sbarubba. È bergamasco». «No, te lo sei inventato». «Vuoi andare a elezioni?». «Buoni, voi due!». «Scontro». «Mischia». «Tenzone?». «Avevamo detto niente parole inglesi». «Bossi, non è inglese». «Allora andiamo a elezioni, vuoi andare a elezioni? Guarda che chiamo l’Ansa!». «Piantatela, voi due!». «Frattura». «Contrasto». «Conflitto». «Sbaru...bbubba». «Lo hai già detto». «Avevo detto Sbarubba». «E comunque non esiste nemmeno questa». «Divisione». «Scaramuccia». «Bello Scaramuccia. La Seconda Scaramuccia Mondiale... senti come suona costituzionale?». «Lotta. Troppo retrò?». «Diversamente Pace?». «Troppo veltroniano». «Trovato: Guerra!». «Bossi, stavamo cercando un sinonimo». «Ah». «Tafferuglio?». «Ah-ah! Te lo sei inventato!». «No, esiste. Bossi, ma ce l’hai un vocabolario?». «Zuffa». «Sbarubbibbubbol...». «Niente-parole-inventate!». «Che ne sai che era inventata? Non avevo ancora finito!». «Frattura». «Resistenza». «Anche Eleonora, che però a mia moglie non piaceva perché ci si chiamava la mia ex». «Rottura». «Dissidio». «Operazione lo ha già detto qualcuno?». «Che poi, già che affrontiamo il tema, anche Cacciabombardieri Tornado è sospetto». «Con un nome così, hai voglia a dire che non bombardano».«Ve l’ho detto: sorvolano, sorvolano su tutto. Li ha addestrati Ghedini». «E operazioni, plurale?». «Allora Guerre!». «Bossi, hai rotto». «Guarda che andiamo a elezioni, volete andare a elezioni?». «Ok, stai calmo». «Scusate, ma il capo dov’è?». «Ha altro per la testa. quando gli ho detto che dovevamo risolvere questo problema della Guerra mi ha fatto: Barbara? Sì, stasera la chiamo».

Nessun commento: