mercoledì 16 maggio 2012

Chapeau Zoppini - Marco Bracconi su Repubblica

Sottosegretario Zoppini
Tra la notizia dell’inchiesta sul sottosegretario Zoppini e l’annuncio di dimissioni – orologio alla mano – passano circa un paio di minuti. 
“Mi dimetto immediatamente e ho fiducia nella magistratura”. Chissà cosa ne pensano Di Pietro-Grillo-un pezzo di Pdl-sinistra sindacale-sinistra politica, vale a dire tutti quelli che cercano da tempo di far passare l’idea che questi qui sono peggio di Berlusconi e C. 
Magari Zoppini ha rubato davvero, e allora ce lo dirà la sentenza. Ed è aperto il dibattito sulla giustezza o meno degli addii per un semplice avviso di garanzia. 
Intanto però godiamoci queste dimissioni, e il baratro che scavano tra se e l’Italia innocente di default, o al massimo colpevole ma sempre a propria insaputa.

Nessun commento: