venerdì 7 settembre 2012

Esodati nuovo stop - Lavinia Rivara su Repubblica

Il disegno di legge che salva i lavoratori cosiddetti esodati resta fermo al palo, non verrà approvato a settembre dall’aula della Camera. Perchè? Semplice, il Pdl ha detto no, si è opposto all’inserimento del provvedimento nel calendario. “Una scelta incomprensibile” ha commentato il capogruppo del Pd a Montecitorio, Dario Franceschini, considerato che quella legge era stata già votata all’unanimità, quindi anche con il sì del Pdl, in comissione Lavoro il 7 agosto scorso. Ecco come è andata. 
Nella prima riunione dei capigruppo della Camera dopo le ferie i vari partiti propongono un disegno di legge che gli sta a cuore per anticiparne la discussione entro il mese in corso, ma per ottenerla devono avere l’unanimità. Il partito di Berlusconi ha proposto il testo Alfano, cioè il giro di vite sulle intercdettazioni. Gli altri gruppi hanno detto no, ma hanno motivato il diniego, sostenendo che su quel testo non c’è accordo, a partire dalla “strana maggioranza” che sostiene Monti.
Il Pd ha proposto invece il ddl che offre una via d’uscita agli esodati, cioè coloro che a causa della riforma Fornero sono rimasti senza pensione e senza lavoro.
Decine di migliaia di lavoratori e le loro famiglie. Ma perchè il Pdl ha bloccato un provvedimento tanto atteso e popolare? Intanto perchè è diviso al suo interno. Se infatti i deputati del gruppo presenti in commissione Lavoro hanno approvato la proposta, nel partito c’è chi si oppone ad essa.
E’ il caso di Giuliano Cazzola, pasdaran della stretta previdenziale fin dai tempi in cui era dirigente Cgil, secondo il quale aiutare questi lavoratori ad uscire da una situazione drammatica sarebe solo “un pretesto per vanificare gli effetti della riforma delle pensioni varata dall’attuale governo”.
Una linea appoggiata anche dal capogruppo Fabrizio Cicchitto il quale evidentemente sa bene che se si va in
aula la legge passa, perchè la maggior parte dei suoi deputati la voterebbe. E poi c’è un altro interesse di bottega dietro al niet: non si vuole offrire al Pd, che si è battuto per questa legge, la possibilità di ottenere una vittoria. E gli esodati? Che aspettino.

Nessun commento: